Home / Torino e Provincia / Ciriè / L’ASL TO4 organizza a Ciriè la quarta edizione della mostra “inSERTi creativi: laboratori in mostra”
Laboratori creativi

L’ASL TO4 organizza a Ciriè la quarta edizione della mostra “inSERTi creativi: laboratori in mostra”

La quarta edizione della mostra “inSERTi” creativi: laboratori in mostra”, organizzata dal Dipartimento di Patologia delle Dipendenze dell’ASL TO4, che si è svolta a Ivrea nello scorso mese di maggio, è riproposta a Ciriè nei giorni 27 e 28 settembre. La mostra, che sarà ospitata presso l’Istituto Troglia di via Cibrario 14, sarà inaugurata venerdì 27 settembre alle 16 e resterà aperta sabato 28 settembre dalle 10 alle 18.

L’evento rappresenta l’opportunità per presentare gli oggetti artistici realizzati dagli utenti che partecipano alle attività creative e per illustrare alla popolazione le attività di laboratorio e la loro valenza terapeutica e riabilitativa nei progetti individualizzati.

In particolare, saranno esposti i mobili realizzati nell’ambito del “Progetto Gambadilegno”, laboratorio di restauro e di piccola falegnameria gestito dal Servizio per le Tossicodipendenze (SerT) di Ciriè in collaborazione con la Caritas zonale e la Cooperativa Casa di Nazareth. Sarà anche possibile apprezzare gli oggetti elaborati nell’ambito del laboratorio di attività espressive, dove è data “nuova vita” a oggetti recuperati, e del laboratorio dedicato alla realizzazione di monili.

Il Dipartimento di Patologia delle Dipendenze ha attivato i laboratori di attività espressive presso le sedi SerT di Caluso, di Ivrea, di Ciriè e di Settimo Torinese, presso i Servizi di Alcologia di Ivrea e di Chivasso e presso le Comunità Terapeutiche “Mastropietro” di Cuorgnè, “L’Orizzonte” di Ivrea, “Santa Maria della Rotonda” di Agliè e “Notre Dame” di Baldissero Canavese.

I laboratori artistici sono spazi strutturati che favoriscono la socialità e l’integrazione attraverso la sperimentazione di materiali e tecniche creative per la realizzazione di oggetti originali e per l’apprendimento di nuovi strumenti espressivi. Questa attività permette ai servizi del Dipartimento di offrire un’opportunità socio educativa che affianca, integra e potenzia gli interventi terapeutico-riabilitativi individualizzati, favorendo all’interno del gruppo una dimensione di creatività e di comunicazione.

Il progetto “inSERTi creativi” è un’esperienza di contrasto della devianza e di integrazione sociale che si sviluppa con continuità da quattordici anni e che ha confermato nel tempo il proprio valore riabilitativo con la partecipazione durevole di più di 500 utenti. La mostra rappresenta il momento forte di tale percorso con il coinvolgimento della rete territoriale (Amministrazioni pubbliche, Cooperative per l’inclusione sociale, Associazioni culturali e di volontariato…) e la partecipazione diretta della popolazione all’evento.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

KICK BOXING. Gym Club Ciriè a caccia di gloria a Gladiatrix

Domenica 23 febbraio, presso il Palazzetto dello Sport di Borgaro Torinese, inizia il Tour internazionale …

VOLLEY. Coronavirus: stop ai campionati di serie B maschile, B1 e B2 femminile

La Federazione Italiana Pallavolo, visto l’evolversi della situazione contingente al Coronavirus in alcune zone italiane, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *