Home / BLOG / LANZO – La biblioteca aiuta i bambini ad imparare – divertendosi – le lingue estere
Una selezione dei nuovi volumi in lingua francese e inglese disponibili presso la Biblioteca civica di Lanzo in prestito d'uso

LANZO – La biblioteca aiuta i bambini ad imparare – divertendosi – le lingue estere

A grande richiesta, dopo un primo periodo di sperimentazione, la Biblioteca civica di Lanzo, su iniziativa del Consiglio di biblioteca, ha deciso di incrementare in modo significativo la propria dotazione di libri in francese e inglese rivolti principalmente agli alunni delle scuole elementari e medie del nostro territorio.

A partire da questa settimana sono, infatti, disponibili una trentina di nuove pubblicazioni che si vanno ad aggiungere a quelle messe a disposizione alla fine del 2017. Si tratta di fumetti e libri di narrativa che in alcuni casi propongono anche lo stesso testo nella sua versione in lingua francese e in lingua inglese. Tenendo conto delle richieste pervenute in biblioteca in questi ultimi mesi, si è proceduto anche all’acquisto di letture semplificate con livelli crescenti di difficoltà dei testi per consentire l’accesso alla lettura in francese ed in inglese da parte dei lettori più piccoli o di coloro che comunque stanno iniziando un percorso di studio delle lingue.

Tra i nuovi acquisti, segnaliamo alcune fiabe classiche come “La cilala e la formica”  e “Hänsel e Gretel” e una nuova selezione di fumetti di Asterix (questi, in particolare, sono disponibili con lo stesso testo proposto in inglese e in francese) ma anche la possibilità di fare la lettura integrale nelle due lingue dei primi tre romanzi della saga di Harry Potter di JK Rowling, testi molto amati dai bambini e dai ragazzini che grazie alla facile reperibilità del testo in lingua italiana consentiranno una più semplice comprensione dello stesso in lingua estera (proposto nella sua versione originale). Tra i nuovi arrivi ci saranno anche altre storie del seguitissimo Geronimo Stilton, uno dei pochi esempi di fumetto nato in Italia che ha saputo conquistare i bambini di tutta Europa: in questo caso saranno disponibili solo storie in lingua inglese, ma quelle in lingua italiana le hanno già lette quasi tutti gli under quindici.

Imparare divertendosi. E’ questo il motto scelto dal Consiglio di biblioteca per lanciare questo nuovo progetto che ha preso forma alla fine del 2017 utilizzando poche risorse residue del fondo di dotazione della Biblioteca civica di Lanzo e ora che sta diventando – poco alla volta – sempre più importante. L’invito a tutti i piccoli lettori di Lanzo e dei comuni del circondario è di venire a frequentare ancora più assiduamente la biblioteca perché qui sono a disposizione libri “divertenti” e non solo utili. Un patrimonio culturale che viene messo a disposizione non solo delle famiglie ma anche delle scuole del territorio che potranno proporre in classe letture di gruppo o comparate tra l’italiano, l’inglese e il francese.

Un grazie speciale il Consiglio di biblioteca lo vuole riservare all’Amministrazione comunale ed in particolare al Sindaco Tina Assalto e all’assessore alla Cultura che stanno dando piena fiducia al loro operato.

 

Commenti

Blogger: Vitaliano Alessio Stefanoni

Vitaliano Alessio Stefanoni
Dalla città metropolitana

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Segno superfortunato: CANCRO. Settimana dal 18 al 24 giugno

ARIETE – Procedete con calma verso gli ultimi giorni di giugno, che sapranno portarvi piacevoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *