Home / BLOG / LAMPORO. Il sindaco Preti: «Asfaltiamo le strade comunali sterrate»
STRADE della campagna lamporese

LAMPORO. Il sindaco Preti: «Asfaltiamo le strade comunali sterrate»

In occasione della recente seduta del Consiglio comunale il sindaco Claudio Preti ha risposto alle interpellanze presentate a inizio febbraio dalla consigliera di minoranza Marina Depolis.

La Depolis aveva chiesto chiarimenti riguardo l’investimento del contributo previsto dalla legge di bilancio 2019 a favore dei piccoli Comuni, sottolineando la necessità di intervenire sulle strade provinciali e comunali che rientrano nell’area di Lamporo; il sindaco ha risposto esponendo i progetti dell’Amministrazione comunale: «Vogliamo impiegare il contributo pari a 40 mila euro per realizzare una corsia ciclopedonale in via Garibaldi; per completare l’opera saranno utilizzati fondi di bilancio se sarà necessario; gli interventi sulle strade provinciali sono di competenza della Provincia, i funzionari sono già venuti a fare dei sopralluoghi, mentre noi ci impegniamo ad asfaltare le strade comunali sterrate».

L’argomento più spinoso sollevato da Depolis è l’ipotesi di unione tra il Comune di Lamporo e quello di Crescentino; la consigliera aveva chiesto chiarimenti dopo aver ascoltato le preoccupazioni dei lamporesi. In sede di consiglio il sindaco ha tranquillizzato i presenti affermando che l’Amministrazione comunale è contraria a qualsiasi soluzione che può portare ad una perdita di identità da parte di Lamporo. La Depolis ha chiesto di mettere a verbale la dichiarazione del sindaco.

Infine è stato affrontato il tema del malfunzionamento del servizio erogato dal gestore internet “Senza fili Senza confini”; la Depolis ha chiesto chiarimenti poiché per l’attivazione di questo servizio il Comune aveva investito un’importante somma. Il sindaco ha affermato: «Non ho sentito lamentele relative alla connessione; le controversie tra i privati e l’Associazione che eroga il servizio non rientrano tra le responsabilità dell’Amministrazione comunale».

Commenti

Blogger: Sara Mazzola

Sara Mazzola
Investigando. La regola delle 5 W.

Leggi anche

E adesso?

E adesso? E adesso siamo in crisi di Governo! Cosa è cambiato con il Governo …

NOLE. L Nóst Pais, da 25 anni per la tradizione

Da 25 anni l’Associazione ‘L Nóst Pais lavora sul territorio nolese cercando di mantenerne le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *