Home / Life & Style / La Spagna sceglie l’Atlantic

La Spagna sceglie l’Atlantic

Dopo aver ospitato grandi artisti del panorama musicale e teatrale, l’Hotel Atlantic mette a segno un gran colpo sportivo, per stare in tema, un vero e proprio goal.

La nazionale spagnola di calcio, tre volte campione europea e nel 2010 sul tetto del mondo, ha scelto l’hotel di Borgaro Torinese come punto di soggiorno e concentrazione in vista del match contro l’Italia, valido per la qualificazione ai prossimi Mondiali 2018.

Le “furie rosse” sono arrivate all’aeroporto di Caselle mercoledì 5 con un entourage di oltre cinquanta persone al seguito. Il bus a trasportarli, accompagnato da un grande dispiegamento di forze dell’ordine, non è passato inosservato attraendo un buon numero di tifosi fuori dall’hotel: fan dello storico Iniesta, nostalgistici juventini ad attendere Morata e ragazze scatenate alla ricerca di Piqué, talentuoso giocatore, nonché compagno della cantante Shakira. Tutti accontentati dalla passerella dei campioni che hanno regalato saluti, per quanto brevi, dovuti alla concentrazione pre-partita.

Per i più curiosi, la Spagna ha preso possesso di tutto l’hotel: al quinto piano gli appartamenti della dirigenza, al quarto tutti i giocatori e la spa Aqua Aura, trasformata per l’occasione in sala preparazione/fisioterapia, al terzo piano i tecnici, al secondo la sala incontro per la preparazione delle strategie di gioco con l’allenatore Lopetegui, al primo la zona catering creata all’interno del salone delle feste e a piano terra gli uomini della sicurezza a vegliare la “roccaforte” ispanica.

Un evento importante non solo per il nostro hotel, ma anche per la città di Borgaro. Non capita tutti i giorni di essere scelti da un’eccellenza di questa caratura” – dichiara il Direttore dell’Hotel Atlantic, Dimitri Ciaschini – “Abbiamo profuso molte energie nell’organizzare il tutto, ma ne è decisamente valsa la pena, anche come esperienza per tutto lo staff che lavora all’interno della nostra struttura. Qui si lavora e si cresce insieme, in un percorso volto a ritagliarsi un posto di riguardo nel panorama alberghiero torinese”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Le confezioni alimentari: come si preparano

Il packaging di un qualsiasi prodotto deve sottostare a una particolare normativa. Questa problematica si …

Dal 26 settembre al 4 ottobre Expocasa 2020 torna ad animare gli spazi di Lingotto Fiere

Dopo la lunga sosta imposta dall’emergenza sanitaria, riparte la stagione degli eventi fieristici torinesi: dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *