Home / Torino e Provincia / Castellamonte / La Filarmonica Romana festeggia Santa Cecilia e premia i musici

La Filarmonica Romana festeggia Santa Cecilia e premia i musici

L’annuale festa di Santa Cecilia dell’Associazione Filarmonica – Scuola di Musica “Francesco Romana” si è svolta nella serata di venerdì 13 dicembre in un clima di allegria, assaporando la frizzante euforia dell’ormai prossimo Natale.

Il concerto, diretto dal Maestro Francesco Fontan nell’atrio della Scuola Media Cresto, ha visto l’inserimento in formazione dei timpani e la novità della voce solista della clarinettista Chantal Gaido Il repertorio ha riservato il giusto spazio ai classici con Wagner e Strauss, spaziando su temi molto più attuali quali ad esempio gli 883 e Giorgio Gaber, Mary Poppins e Spiritual Moments, un brano originale per banda. Come da tradizione sono stati consegnati i riconoscimenti, in particolare è stato ufficializzato l’ingresso in banda con il corno del giovane Lucio Munari che ha già superato brillantemente il primo esame di teoria e solfeggio al conservatorio di Torino.

Castellamonte Filarmonica Romana2013

Sono stati premiati Cristian Oberto Tarena, Felice Squillace e Andrea Fegatelli per i 10 anni di banda, Manuela Tarizzo e Marco Pagliero per i 15 anni, Giuliana Bertagnolio per i 20 anni, Vittorio Lo Torto per i 55 anni e Lorenzo Vattaneo per i 60 anni. Un applauso è stato riservato a tre musici che in questo mese hanno completato il loro percorso di studi: Fabrizio Ozzello per la laurea in ingegneria civile, Sara Colombatto in tecnologie farmaceutiche e Andrea Morello in ingegneria ambientale.

Castellamonte Filarmonica Romana 2013 quadro Miro Gianola

Nell’intervallo la Filarmonica ha presentato al pubblico il quadro realizzato da Miro Gianola raffigurante la Casa della Musica abbinata al simpatico volto di Giuseppe Verdi avvolto nel tricolore italiano. Il microfono è quindi passato al vice sindaco Giovanni Maddio a cui il presidente della filarmonica Giacomo Spiller ha rilanciato l’idea di utilizzare la palestra di Piazza della Repubblica in abbinamento alla Casa della Musica, in modo da mettere a disposizione della popolazione uno spazio, soprattutto nel periodo invernale.

La festa è proseguita domenica mattina con la Santa Messa celebrata da don Angelo Bianchi e allietata da melodie natalizie.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO. Da lunedì l’hotspot per i tamponi si sposta all’Area Polisportivo

Sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di …

118 ambulanza

SAN MAURO. Schiacciato da un macchinario, muore operaio di 47 anni

Un operaio italiano di 47 anni è morto in un incidente sul lavoro che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *