Home / Sport / Altri Sport / KARATE. Il Move Crescentino non può mancare al 1° raduno Karate friends
Move Crescentino al 1° raduno Karate friends

KARATE. Il Move Crescentino non può mancare al 1° raduno Karate friends

Il Move Arti Marziali di Crescentino ha preso parte domenica 13 settembre al primo raduno di Karate friends, organizzato a San Pietro Val Lemina dal DoJo Ten Pinerolo del Maestro Gabriel Sorin. Il sodalizio crescentinese, rappresentato anche dal Maestro Alessandro Caizzo, dal suo vice Elia Barato e dal segretario Roberto Brollo, ha partecipato a Karate friends, nel corso del quale lo stesso Caizzo è stato impegnato come docente per il gruppo cinture nere nell’esecuzione del kata Gojushiho Sho sia nella forma base che nell’applicazione Bunkai per poi, nella seconda parte della mattinata, passare ad un mini corso di tai chi.

Sia le cinture nere che gli atleti presenti alla lezione di tai chi sono rimasti entusiasti di quanto Caizzo ha spiegato e fatto vedere loro. Ci saranno altri appuntamenti del genere e gli atleti del Move parteciperanno sempre più numerosi.

Infine, è doveroso sottolineare che al Move S.S.D. di Crescentino, società molto attenta nel far rispettare tutte le norme del caso, sono ripresi i corsi di karate adulti e bambini, di tai chi e di krav maga, naturalmente con tutte le precauzioni e distanze nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CORONAVIRUS ciriè lanzo

Covid: ospedali della To4 al collasso. Vercellino tace come la scimmietta….

E te pareva che il nuovo commissario dell’Asl To4 Luigi Vercellino non sviluppasse in poche …

CRESCENTINO. Cittadinanza “facile” a decine di brasiliani: la Polizia arresta i funzionari dell’anagrafe

In massimo tre mesi si diventava italiani: Crescentino si era trasformata in una  piccola colonia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *