Home / Sport / Judo / JUDO. Lombardo è campione europeo Under 21 nei 66 kg

JUDO. Lombardo è campione europeo Under 21 nei 66 kg

Strepitoso! Non può esserci aggettivo migliore per descrivere l’impresa di Manuel Lombardo al Campionato Europeo Under 21 di Sofia. In Bulgaria, il judoka di scuola Akiyama Settimo conquista con pieno merito il titolo continentale di categoria nei 66 kg, sbaragliando l’agguerrita concorrenza. Straordinaria la prova dell’azzurrino, che nell’ordine supera il russo Makhmadbek Makhmadbekov, l’israeliano Omer Shaiman, il georgiano Bagrati Niniashvili ed in finale l’altro russo Murad Chopanov.

Già campione europeo Under 18 nel 2015, Lombardo torna così alla grandissima sul gradino più alto del podio continentale, questa volta tra gli Under 21. Questa la sua gioia a fine gara, mista ad un sentimento di rivalsa: “Un anno sofferto racchiuso in un unico brevissimo istante, che mi ripaga dalla delusione dell’anno 2017. Una delusione che in pochi ricorderanno, una sconfitta che pochissimi hanno condiviso insieme a me, uno sfogo che forse io soltanto posso capire. Sono tornato!”.

Sui tatami bulgari, sfiora solamente la medaglia europea Sofia Petitto nei 48 kg, che alterna le vittorie sull’israeliana Tamar Malca e sulla serba Andrea Stojadinov alle sconfitte con la turca Tugce Beder e la spagnola Laura Martinez Abelenda, sempre per ippon, classificandosi al quinto posto. Settima piazza, invece, per Edoardo Mella nei 66 kg, mentre Martina Castagnola nella categoria di peso al limite dei 52 kg si ferma al primo turno del tabellone.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

strisce pedonali

SETTIMO TORINESE. Nuove strisce blu: “Ma la delibera è di Puppo”

Qualche giorno fa, su Facebook, è scoppiata la polemica per l’arrivo di nuove strisce blu, …

SETTIMO TORINESE. “Sì Tav”, i 5Stelle potrebbero non fare “Movifest”

Niente Movifest metropolitano e pronti ad uscire dal Movimento 5 Stelle. I grillini settimesi sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *