Home / Sport / Judo / JUDO. Carollo vuole riscrivere la storia ai Mondiali
Massimiliano Carollo
Massimiliano Carollo

JUDO. Carollo vuole riscrivere la storia ai Mondiali

I migliori judoka dell’Akiyama Settimo sono abituati a fare e disfare le valigie in fretta per poter gareggiare sui tatami di tutto il mondo. Nel mese di agosto, Matteo Piras e Andrea Regis si sono confrontati con alcuni dei più forti atleti presenti in campo internazionale al Pan-American Open di Miami, negli Stati Uniti d’America. Piras, di scena nella categoria di peso dei 66 kg, è andato ad un passo dall’entrare in zona medaglia, dovendosi accontentare del quinto posto finale. Matteo, nel confronto valevole per il bronzo, è stato superato dal compagno di Nazionale Emanuele Bruno, salito sul podio in virtù di ben 3 ippon consecutivi nel torneo statunitense dopo la sconfitta all’esordio con il peruviano Alonso Wong. Il sanmaurese Regis, invece, ha superato il primo turno nei 73 kg, salvo poi venir estromesso dalla competizione dall’altro azzurro Nicholas Delpopolo. Infine, da registrare la convocazione di Massimiliano Carollo nella Nazionale Italiana che gareggerà al Campionato del Mondo a Chelyabinsk, in Russia, da lunedì 25 a sabato 31 agosto. Carollo rappresenterà l’Italia negli 81 kg.

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Stadio della Canoa Ivrea

CANOA SLALOM. Assegnati a Ivrea i Campionati Europei 2021

La Nazionale Italiana è ripartita dopo il lockdown dallo Stadio della Canoa di Ivrea. Il …

SETTIMO TORINESE. Brovarone & friends, ieri e oggi

L’amicizia vera, quella di lunga data, che resiste al tempo esiste davvero… Ivano Brovarone, nato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *