Home / Sport / Judo / JUDO. Basile riceve a Roma il Collare d’oro al merito sportivo
Da sinistra Giovanni Malagò, Fabio Basile e Pierangelo Toniolo

JUDO. Basile riceve a Roma il Collare d’oro al merito sportivo

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, insieme al Segretario Generale, Roberto Fabbricini, e al Vice Segretario Generale e Responsabile della Preparazione Olimpica, Carlo Mornati, ha consegnato – unitamente al Presidente della FIJLKAM, Domenico Falcone – il Collare d’oro al merito sportivo all’olimpionico del judo Fabio Basile (Cat. 66 kg.) e la Palma d’oro al merito tecnico all’allenatore Kiyoshi Murakami.
Il campione azzurro che si allena presso l’AKiyama Settimo aveva dovuto rinunciare – per motivi di salute – alla cerimonia ufficiale dello scorso 19 dicembre nel Salone d’Onore, alla presenza del Ministro dello Sport Luca Lotti. All’incontro odierno erano presenti anche i rappresentanti dell’Esercito, gruppo militare per cui è tesserato il judoka.
Basile, grazie al trionfo ottenuto il 7 agosto a Rio contro il coreano An, è entrato nella storia a cinque cerchi dell’Italia, diventando la 200esima medaglia d’oro tricolore nelle edizioni estive, oltre alla prima della gestione-Malagò. Il Presidente del CONI ha ringraziato il fuoriclasse per le emozioni che ha saputo regalare allo sport italiano in Brasile e per l’esempio di passione, coraggio e determinazione offerto a tutto il movimento. Malagò ha sottolineato anche i meriti del tecnico Murakami, augurando al Presidente Falcone e a tutta la FIJLKAM un altro quadriennio ricco di successi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Greco verso la presidenza di Seta, ma…

Pensavamo che Settimo fosse una repubblica. Invece è una monarchia, benché costituzionale. La sua regina …

Ilaria Murolo di Emozione Danza

DANZA. Emozione Danza: “Ci alleniamo in grandi spazi con piccoli gruppi”

Emozione Danza Chivasso ha riaperto le attività, quasi a pieno ritmo. Ilaria Murolo, direttrice artistica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *