Home / Dai Comuni / IVREA. Tre studenti stranieri ad Ivrea con “Intercultura”
Foto d'archvio

IVREA. Tre studenti stranieri ad Ivrea con “Intercultura”

Il 26 gennaio circa 100 studenti stranieri  verranno accolti in Italia con Intercultura e si uniranno a quelli arrivati lo scorso settembre, 3 di loro, Amy, Helene e Monic saranno ospitate dal nostro centro locale; frequenteranno le scuole locali e vivranno la vita di un qualsiasi ragazzo italiano, verifiche e interrogazioni comprese. Le famiglie ospitano in maniera volontaria, mosse dal desiderio e dalla curiosità di conoscere un po’ di mondo e di accogliere un nuovo membro nella loro famiglia , senza percepire  alcun compenso.

Da settembre scorso, grazie ai programmi Intercultura Allyda Hong Kong vive  a Mazzè, Livdalle Isole Faroer (Danimarca) a Favria, Raphaeldalla Francia a Rivarolo e Taitandalla Tailandia a Strambino a loro si unirannoAmy dall’Honduras vivrà a Parella, Helene dalla Svizzera a Castellamonte e Monic dal Costa Rica a Chiaverano.

Frequenteranno il liceo Bottadi Ivrea eil liceo A. Gramsci di Ivrea.

Occasione per conoscerli sarà la festa di Benvenuto e Bentornato che si svolgerà ad

Ivrea al caffè Croce Bianca, via Amedeo di Castellamonte, Ivrea

Lunedì 3 Febbraio dalle 16:30 alle 18:00.

La festa sarà anche l’occasione per dare il bentornato ai 4 ragazzi/e che sono rientrati in Italia dopo aver trascorso un periodo della loro vita all’estero grazie a borse di studio Intercultura: Arianna, Edoardo, Serena e Sophie ci racconteranno le loro esperienze interculturali.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Hanno minacciato con frasi scioccanti e video via social le persone che gli avevano impedito di iscriversi all’albo delle associazioni settimesi per gestire un gattile:

IVREA. Violenza sessuale sulla figlia minorenne, condannato

Undici anni di reclusione per violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia 14enne. E’ la …

VENARIA. Covid: ridotto l’orario del punto di primo intervento del polo sanitario

Ci risiamo. Il Punto di primo intervento del Polo Sanitario di Venaria, a partire da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *