Home / BLOG / IVREA. Tra un fiore di zucca e i fagiolini, ecco il progetto Ico Valley
Virginia Tiraboschi
Virginia Tiraboschi

IVREA. Tra un fiore di zucca e i fagiolini, ecco il progetto Ico Valley

Oggi ha compiuto 55 anni, ma la senatrice azzurra Virginia Tiraboschi non li dimostra davvero. Lo si è appreso dal suo profilo “Instagram” dov’è davvero molto attiva con i follower. E c’è lei che oggi raccoglie zucchine e cucina fiori di zucca nel ricordo dei tempi che furono. C’è lei, ancora nell’orto, questa volta a raccogliere fagioli, ma poi c’è lei che si occupa di “democrazia maggioritaria e negoziale”. E sempre lei alle prese con la “didattica a distanza”, “il nuovo volto del capitalismo” e “le nuove città”  scattando di tanto in tanto qualche foto al suo orto e provando un giorno sì e l’alto pure a intrufolarsi con dovizia di particolari nel dibattito tra “filoamericani e filocinesi”, “web tax” e “Carnevale di Ivrea”. Insomma un vulcano in piena attività. Meno rumorosa e lavica dell’Etna ma sicuramente più rumorosa del vesuvio. E non ci si può aspettare davvero niente di diverso da un parlamentare che legge Josph Stiglitz (“La globalizzazione e i suoi oppositori”). A Ivrea, per tornare con i piedi per terra, l’avevamo vista all’opera ormai più di un anno fa, con la fantomatica “Ico Valley” che nessuno, per la verità aveva capito che cosa fosse. Ce lo spiegherà (non tanto a noi quanto ai suoi invitati) venerdì 10 luglio alle 10,30, a Palazzo Uffici.

Instagram Tiraboschi

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

Damocle e la spada.

Damocle e la spada. La spada di Damocle è una metafora utilizzata per indicare un …

SETTIMO. Una nuova ciclofficina al Parco De Gasperi

Un luogo dove, partendo dalla passione per la bicicletta, ci si incontra, si aggiustano cose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *