Home / BLOG / IVREA. Sull’orlo dell’abisso
Ambiente

IVREA. Sull’orlo dell’abisso

Il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1800 e i problemi che riscontriamo a causa dei cambiamenti climatici, causati in primis dal surriscaldamento globale, sono ormai acclarati e inconfutabili. Gli effetti di questa trasformazione si riscontrano ormai facilmente e vanno dallo scioglimento dei ghiacciai all’acidificazione degli oceani, dall’avanzare della desertificazione alla tropicalizzazione del clima.…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Francesco Comotto

Francesco Comotto
Viviamo Ivrea

Leggi anche

Tutto scorre…

Tutto scorre… Nella vita tutto scorre, la roggia nel Borgo scorre gagliarda, e la vita …

SETTIMO TORINESE. Isole ecologiche sporche. Raso: “Mettiamo le telecamere di sorveglianza”

  Sei arrivato fin qui Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *