Home / Dai Comuni / IVREA. Voleva fare il mercatino nel giorno dei morti e in piena pandemia
Sertoli Stefano, sindaco di Ivrea

IVREA. Voleva fare il mercatino nel giorno dei morti e in piena pandemia

E’ davvero un virus strano questo Coronavirus. Intelligentissimo. Sceglie le sue prede in maniera chirurgica. Frequenta i centri commerciali ma non i supermercati, le scuole superiori ma non le elementari, i ristoranti e i bar ma solo dopo le 18, le riunioni di consiglio comunale ma non le partite [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BORGARO. Ponchione vince “I Protagonisti”

Il libro “Una vita controsenso”, scritto dal borgarese Giuseppe Ponchione, noto amministratore comunale – “in …

SCIOLZE. Cagno: “Opposizione troppo accomodante: mi dimetto!”

Dopo più di un anno dal primo insediamento nel nuovo consiglio comunale, la consigliera di minoranza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *