Home / In provincia di Torino / IVREA. Riceve un pugno al volto e batte la testa contro il muretto, ricoverato in prognosi al Giovanni Bosco

IVREA. Riceve un pugno al volto e batte la testa contro il muretto, ricoverato in prognosi al Giovanni Bosco

Batte la testa contro un muretto dopo aver ricevuto un pugno al volto. Un papà residente nell’eporediese è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Giovanni Bosco di Torino. L’episodio sul quale sta indagando la polizia di Ivrea è accaduto questa notte, poco dopo le 2, nell’area mercatale dove ci sono le giostre. La polizia avrebbe già anche identificato l’aggressore.
Il giovedì grasso ha visto in
Città la presenza di 15 Mila persone: una trentina gli interventi del 118 per soccorrere persone che hanno fatto abuso di alcol tra cui dodici minorenni. La Polizia stradale ha contralto una quarantina di automobilisti e denunciato due automobilisti per guida in stato d’ebbrezza.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *