Home / Torino e Provincia / Chivasso / IVREA. Processo Panamera: chieste condanne da 12 a 2 anni di carcere
il tribunale di Ivrea

IVREA. Processo Panamera: chieste condanne da 12 a 2 anni di carcere

Condanne da 12 a 2 anni di reclusione. Sono queste le richieste di pena formulate oggi dal Pm Monica Abbatecola nell’ambito del processo Panamera. Le accuse vanno dalla rapina, all’intestazione fittizia di aziende, all’usura. Delle quattro richieste di condanna, la posizione più grave è quella di Giovanni Mirai (Avvocato Salvo Lo Greco). A lui la Procura Antimafia contesta l’associazione a delinquere di stampo mafioso. La richiesta di pena è stata di 12 anni e 3 mesi di carcere. Per Michele Guerra, Ivan Pitzalis e Michele Chiarello, chiesti, invece 2 anni di reclusione. Per il chivassese Paolo Lesquier (Avvocato Valerio Donato), accusato della rapina ad un pusher, il Pm ha chiesto 5 anni di carcere e 1400 euro di multa. Richiesta di assoluzione, infine, per Davide Gioffrè.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

Ospedale Ivrea

Coronavirus. I grafici del contagio in Canavese. Aggiornamento sabato 4 aprile

In tutta l’Asl To4 la situazione resta critica a Bosconero, Chivasso e Rivarolo. I morti …

L'ospedale di Chivasso

CHIVASSO. Coronavirus: salgono a 83 i positivi. 158 persone in isolamento

CHIVASSO. Coronavirus: salgono a 83 i positivi nella giornata di oggi, sabato 4 aprile Dai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *