Home / Turismo Grandi Eventi / Carnevale di Ivrea / IVREA. Premio Alfredo Samperi: vince Fabio Roveyaz
premio samperi

IVREA. Premio Alfredo Samperi: vince Fabio Roveyaz

Fabio Roveyaz, autore delle illustrazioni della pariglia I paladini di Via Palma, numero 4, è il vincitore del primo premio Artisti Carri da Getto – Edizione 2020 “Alfredo Samperi”. Al secondo posto Cinzia Perino, illustratrice del tiro a quattro I Traditori del Tiranno, lettera R. Terzo posto per Erika e Jessica Dardano autrici dell’opera sul tiro a quattro, lettera M, I Cavalieri del Tricolore.

Fabio Roveyaz, 47 anni, operaio di Pont Saint Martin con una grandissima passione per tutto ciò che è grafica, immagine e illustrazione – ha pubblicato due libri – è alla sua prima esperienza di illustrazione di un carro da getto. Un mese è il tempo dedicato alla realizzazione dell’opera finita realizzata con tecnica mista, pennello e aerografo. Il bozzetto è stato realizzato a mano su un’idea condivisa col gruppo e poi dipinto con colori che richiamano quelli de I paladini di Via Palma (32 anni di tiro): verde e rosso su fondo bianco. La grafica del carro rievoca la liberazione dalla tirannide. Sulle sponde laterali vengono raffigurate l’esasperazione e la conseguente rivolta del popolo contro le guardie armate del tiranno nell’Ivrea del Medioevo. Il castello dalle rosse torri domina dall’alto la cruenta battaglia. Nella sponda posteriore la rappresentazione di Via Palma antichizzata con la raffigurazione dello stemma araldico su lapide di pietra. La giuria composta da Nadia Gastaldo Brac, insegnante di arte e immagine, e Lino Monopoli, organizzatore di mostre, Geppetto del XXI secolo, ha valutato tecnica, colore e ideazione di tutti i 51 carri iscritti all’edizione 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea riscontrando grande impegno e tecnica in tutti i lavori.

“Il Premio Artisti Carri da Getto – Edizione 2020 ‘Alfredo Samperi’ è un riconoscimento all’importanza del pensiero e del lavoro creativo che rendono possibile la realizzazione delle illustrazioni dei carri da getto”. Queste le parole di Marina Zannini, consigliere della Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea e ideatrice del premio. “Da sempre i carri dipinti sono un esempio d’arte: contribuiscono in modo significativo a dare valore alla manifestazione e, anno dopo anno, mostrano migliorie e avanzamenti nella progettazione e nella realizzazione. Da qui l’idea di questa iniziativa che ha visto una sentita partecipazione da parte di tutti gli aranceri dei Carri da getto”.

Il premio per questa edizione è stato dedicato ad Alfredo Samperi, insegnante e artista noto in tutto il territorio, grande estimatore dello Storico Carnevale che nell’edizione 2019 ha ricoperto anche il ruolo di Giudice del Design. La Fondazione ha deciso di dedicare questo premio artistico alla sua memoria, affinché possa essere ricordato nella storia dello Storico Carnevale.

Il disegno serigrafato sul premio è frutto della collaborazione tra una pittrice e un architetto/designer che con grande piacere hanno accettato di offrire un loro lavoro per questa iniziativa. I premi sono stati gentilmente donati dalla Famiglia Quagliero titolare di un’impresa ben conosciuta nel territorio che ha con entusiasmo aderito all’iniziativa.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

buoni spesa

IVREA. Stanno arrivando i buoni spesa

C’è chi tira un sospiro di sollievo. C’è chi quasi si è messo a piangere …

Incendio in via Dalla Chiesa

SETTIMO TORINESE. Incendio in via Dalla Chiesa. Un ferito

Un incendio è divampato questa notte, intorno alle 2, al secondo piano di una palazzina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *