Home / Torino e Provincia / Ivrea / IVREA. Il Museo racconta il ponte vecchio
ivrea ponte vecchio

IVREA. Il Museo racconta il ponte vecchio

Proseguono gli eventi organizzati per l’anniversario del Ponte Vecchio di Ivrea a trecento anni dalla sua ricostruzione. Il prossimo appuntamento, domenica 2 ottobre vedrà il Museo civico Pier Alessandro Garda accogliere due eventi che appassioneranno amanti dell’arte e della cultura in un clima di divertimento e convivialità.
Il museo sarà aperto ai visitatori a partire dalle ore 15,00. Alle 15,45 il conservatore della collezione archeologica del museo, Angela Deodato, curerà la visita guidata Acqua pubblica, acqua privata dalla protostoria a Eporedia romana, rivolta a esperti ma anche ad appassionati e studenti curiosi di scoprire importanza e funzioni dell’acqua, del fiume e dei ponti nella storia della nostra città. La visita, aperta a un massimo di 25 partecipanti, avrà la durata di circa un’ora.
Il tragitto compiuto nella storia accompagnerà i visitatori sulla sponda sinistra della Dora, tra le mura e nel cortile del museo, dove un secondo incontro, alle 17,30, sarà dedicato alla letteratura e all’ascolto. Si tratta di un evento speciale dell’ormai consolidato e apprezzato appuntamento letterario “Ti conto… ti conto?”, curato e realizzato dall’Enoteca Vino e dintorni in collaborazione con Angela Ferrari e Cristiana Ferraro.
Il reading organizzato dai protagonisti del “Ti conto” è il ventitreesimo appuntamento della rassegna e il secondo dedicato al Ponte Vecchio. Durante il primo le storie prescelte e lette dai partecipanti riguardavano i fiumi. Quello di domenica 2 ottobre invece, dal titolo Bridge over troubled water selezionerà storie e brani riguardanti i ponti che li attraversano. Perché – come sottolineano gli organizzatori – “in tempi in cui assistiamo all’innalzamento di nuovi muri, noi preferiamo continuare a credere nella costruzione dei ponti”.
In considerazione della ricorrenza che riguarda uno dei simboli della città e delle tematiche legate al territorio, nella giornata di domenica 2 ottobre l’ingresso al museo e la partecipazione a tutte le attività proposte saranno a titolo gratuito.
Si raccomanda la prenotazione:
Per la visita guidata a cura della dott.sa Deodato – max 25 persone:  0125 634155 dal lun al ven in orario 9.00-13.00; il giovedì anche pomeriggio 14.30-18.30; sabato 15.00-19.00.
Info 0125 641223

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Polizia

IVREA. Ragazza denuncia, “vittima di stupro di gruppo’

Una ragazza 17enne ha denunciato di avere subito una violenza di gruppo, nella notte tra …

IVREA. Raggiunto un accordo con l’associazione Eshorouk. Ballurio ci scrive: “300 metri erano troppi”

Gentile Direttore, dopo aver letto l’ultimo articolo apparso sul suo giornale relativo all’assegnazione degli spazi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *