Home / Eventi / Altri Eventi / IVREA. Lunedì 24 dicembre c’è la “Sacra rappresentazione”

IVREA. Lunedì 24 dicembre c’è la “Sacra rappresentazione”

Con il Patrocinio della Diocesi e della Città di Ivrea, della Regione e della Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città Metropolitana di Torino e dell’ Associazione Europea delle Vie Francigene (EAVF), l’Associazione Artistico Culturale “Il Diamante” annuncia che Lunedì 24 Dicembre 2018 (Duomo) e Sabato 5 Gennaio 2019 (Monte Stella) avrà luogo ad Ivrea la Terza edizione della Natività di Gesù, Sesta Sacra Rappresentazione Medievale di Ivrea. 

L’ iniziativa, ideata e gestita dall’ Associazione Artistico Culturale “Il Diamante” in collaborazione con la Via Francigena di Sigerico, il Gruppo Storico del Canavese “IJ Ruset”, Il Mastio e La Castellata di Chiaverano intende ripercorrere quello che era una tradizione ben radicata in Ivrea già a partire dall’anno mille, in virtù del ritrovamento di alcuni documenti all’interno della biblioteca capitolare che testimoniano come la città di Yporegia potesse vantare un primato in ambito regionale in materia di Sacre Rappresentazioni.

L’ evento costituisce il prologo di quello che avverrà nel periodo pasquale Sabato 13 Aprile 2019 con la  Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo e che riporterà indietro nel tempo, per il quarto anno consecutivo, le vie del centro cittadino per rievocare la crocifissione del Cristo dopo un intenso calvario, arricchito dalla presenza di 300 figuranti in abito medievale.

La notte di Natale, in piazza Duomo, a partire dalle ore 23:30 circa, verrà proposto il quadro vivente della Sacra Famiglia, verso il quale convergeranno a piccoli gruppetti i diversi figuranti medievali provenienti dai diversi punti della città, ciascuno portando con se una candela accesa. 

Verso le ore 23:30 l’evento toccherà il suo apice con la nascita del bambin Gesù e alle ore 24 all’interno del Duomo verrà officiata la S.S. Messa di Natale da parte del Vescovo di Ivrea Monsignor Edoardo Cerrato.

La Natività ricalcherà, in forma più contenuta rispetto alla Passione, un importante pezzetto della storia medievale della città, e l’ edizione di quest’anno prevede inoltre Sabato 5 Gennaio alle ore 18:00 l’arrivo dei Magi presso il Santuario di Monte Stella, ovè sarà allestito nuovamente il quadro vivente della natività ed a seguire il vescovo Mons Cerrato officierà la S.S. Messa.

“La popolazione – commenta Davide Mindo dell’associazione il Diamante – è fortemente invitata a partecipare ad entrambe gli appuntamenti con una candela accesa, un simbolico punto in comune tra i figuranti medievali e gli eporediesi del 2018 che punta a coinvolgere il pubblico come parte attiva della manifestazione…”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CRESCENTINO. Tre serate di cinema all’aperto la domenica al Parco Tournon

No, non è l’annunciato drive-in: il drive-in è un’altra cosa. Si farà invece anche a …

LA CHIESA DI SANT’ULDERICO

Prima di imboccare Via Arduino da Piazza di Città, non potete evitare di buttare gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *