Home / In provincia di Torino / IVREA. Lotta dura alla micro criminalità: un arresto e tre denunce

IVREA. Lotta dura alla micro criminalità: un arresto e tre denunce

Prosegue l’attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea finalizzata al contrasto dei furti. 
Domenica notte i carabinieri della stazione di Rivarolo hanno sventato un furto ai danni di una ditta rivarolese di rivendita materiale edile. Nel corso di un servizio di perlustrazione i militari hanno notato due furgoni sospetti in sosta lungo una strada sterrata in zona agro-boschiva. Alla vista dei carabinieri, due soggetti con il volto coperto si sono dati alla fuga a piedi, dileguandosi nei boschi circostanti e facendo perdere le loro tracce. Sui due furgoni sono stati rinvenuti due serbatoi da mille litri di gasolio, poco prima asportati alla ditta edile, nonché quattro piedi di porco, un’ascia ed una torcia. Il gasolio, del valore di circa 2 mila euro, è stato restituito al legittimo proprietario ed il resto del materiale è stato sequestrato.
A Castellamonte i militari dell’Arma hanno controllato in piena notte due pregiudicati calabresi di 58 e 41 anni residenti in Canavese, che si aggiravano a bordo di un furgone di proprietà di uno dei due. Perquisiti, sono stati trovati senza giustificato motivo in possesso di un piede di porco, una cesoia, delle tenaglie, alcuni cacciavite, un taglierino ed una torcia. Tutto il materiale è stato sequestrato e i due sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.
I carabinieri di Strambino hanno denunciato un pregiudicato 39enne di Nichelino. L’uomo, controllato a Strambino al volante del suo furgone, è stato trovato in possesso di un cacciavite e due chiavi svita bulloni, senza giustificarne il motivo.
A Ivrea i carabinieri hanno arrestato F. L., 44enne eporediese, in ottemperanza a un ordine di esecuzione emesso dalla Procura di Ivrea. L’uomo deve scontare in regime di detenzione domiciliare la pena detentiva di sei mesi di reclusione per un furto aggravato commesso a Ivrea nel 2006.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

AZEGLIO. Il libro“Requiem per la Bosnia”, verrà presentato venerdì

Venerdì 15 novembre, alle 21.00, ad Azeglio (To), nella prestigiosa sede della Residenza di campagna …

SETTIMO. Un libro per dire “Stop al bullismo” con Franco De Nunzio

Un pomeriggio per parlare di bullismo in compagnia di un libro. Venerdì 8 novembre, alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *