Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Torino / IVREA. Insegnante uccisa: pm, vedremo le motivazioni e valuteremo

IVREA. Insegnante uccisa: pm, vedremo le motivazioni e valuteremo

Ivrea Ferrando Giuseppe
Il Procuratore Capo di Ivrea Giuseppe Ferrando

“Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbatista”. E’ il commento di Giuseppe Ferrando, procuratore capo a Ivrea, alla sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch. Secondo il magistrato, nella decisione del giudice di condannare Gabriele Defilippi a 30 anni e non all’ergastolo potrebbe avere inciso “la giovane età dell’imputato”. Ferrando comunque osserva che la differenziazione tra le posizioni di Defilippi e del suo presunto conplice, Roberto Obert, condannato a 19 anni, è rimasta.

Commenti

Leggi anche

parcheggio

SETTIMO TORINESE. Coppia rapina e picchia anziano al Panorama.

I carabinieri di San Mauro hanno arrestato per rapina Yasser Hadif, 19 anni, già noto …

Ambulanza ed Elisoccorso

TORRAZZA. Travolta dalla sua auto mentre apre box, donna perde gamba

 Una donna di 28 anni ha perso una gamba dopo essere rimasta investita dalla propria …