Home / In provincia di Torino / IVREA. In.rete: giallo sul parere legale, E intanto Maria Piras si sfoga! (Intervista)
A destra Maria Piras, indicata da Ivrea per succedere a Ellade Peller. Al centro il deputato Giglio Vigna. A sinistra il consigliere Costanza Casali

IVREA. In.rete: giallo sul parere legale, E intanto Maria Piras si sfoga! (Intervista)

Maaaaria Piras.... Mariaaaaaa Piras. Il suo nome ormai è diventato famoso in tutto l’eporediese. Da che non lo si sentiva mai (almeno in certi ambienti politici) a che è nella bocca di tutti i sindaci, con la eco che viaggia tra le stanze di più di una trentina di municipi. Può capitare tutto questo se capita, com’è capitato, che il Comune di Ivrea indichi lei in sostituzione dell’attuale presidente di In.rete Ellade Peller, ininterrottamente seduta su quella sedia da 16 anni.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

VOLPIANO. Luigi Lia a “Chi l’ha visto?”, è scomparso da due mesi

Sono passati due mesi e non c’è ancora traccia di Luigi Lia,  il volpianese di …

NOLE. Vittorio Bartesaghi a processo per esercizio abusivo della professione

Pensavano che non potesse esercitare la sua professione, quella dell’architetto, per alcuni precedenti penali. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *