Home / Dai Comuni / IVREA. Il tribunale ha respinto il ricorso di Chiara Tinuzzo
la mamma che protesta

IVREA. Il tribunale ha respinto il ricorso di Chiara Tinuzzo

Il Tribunale di Ivrea oggi ha respinto il ricorso di Chiara Tinuzzo, la mamma delle due gemelline di 3 anni che erano state escluse dalla scuola dell’infanzia Villa Girelli in quanto non in regola con le vaccinazioni.

Il giudice Matteo Buffoni ha dato ragione alla scuola e riconosce «la piena legittimità del provvedimento con cui la cooperativa (la Alce Rosso, che gestisce Villa Girelli) ha opposto l’accesso alla struttura inanzi alla mancanza di documentazione vaccinale».

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

IVREA. Scandalo natalizio. Il contributo alla Fondazione raddoppia da 50 a 100 mila euro….

“Specchio specchio delle mie brame chi pagherà le perdite del Carnevale???”. La rispsosta arriverà sotto …

IVREA. Previsioni…. Nel 2020 la Lega potrebbe perdere tre consiglieri e un assessore…

Gli “arrabbiati”. Così li avevamo ribattezzati. “Arrabbiati” per una maggioranza che non li rappresentava e …

4 Commenti

  1. Avatar

    E mi pare il minimo.

  2. Avatar

    Studiate, bestie!

  3. Avatar

    Peccato che qualcuno interpreti strumentalizzando che questa decisione è giusta nell’impedire a qualcuno la libertà di fare male agli altri, invece risponde solo all’applicazione di una legge discutibile che limita la libertà di essere e rimanere sani senza iniezioni di sostanze chimiche. Quanta ipocrisia!

    • Avatar

      esiste o no controindicazione certificata per l’effettuazione della vaccinazione ? tutto parte da qui; il resto e’ fuffa, anche se qualche avvocato ci guadagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *