Home / BLOG / IVREA. I nuovi barbari
femminicidio

IVREA. I nuovi barbari

La sentenza della Corte d’Appello di Bologna che ha dimezzato la pena, da 30 a 16 anni, all’omicida, ex compagno da poco più di un mese, di Olga Matei ci sbatte per l’ennesima volta in faccia il livello di imbarbarimento della società del terzo millennio. Tutti abbiamo letto che [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Francesco Comotto

Francesco Comotto
Viviamo Ivrea

Leggi anche

SALUGGIA. Dramma LivaNova, parla Rosa: “Mi hanno cercata 33 anni fa come sarta. Oggi perdo non solo il lavoro, ma una parte di me”

Occhi color nocciola, visibilmente commossi. Un viso apparentemente “sereno”, ma segnato dalla tenacia di chi …

JUDO. La prima volta di Lombardo al Masters è un capolavoro

C’è sempre una prima volta ed al Masters a Qingadao è stata la prima volta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *