Home / Dai Comuni / IVREA. Festa di benvenuto e bentornato con Intercultura

IVREA. Festa di benvenuto e bentornato con Intercultura

Festa di bentornato e bentornato con Intercultura. Giovedì pomeriggio, nella sede del Canoa Club, sulle sponde della Dora, l’Associazione, che da anni si occupa di organizzare viaggi interculturali coinvolgendo gli studenti delle scuole superiori, ha invitato i ragazzi ad un momento conviviale, per ripercorrere i bei momenti vissuti dai giovani eporediesi che sono stati all’estero nel corso dei mesi passati, e per affrontare le aspettative di coloro che sono appena arrivati… Sono sette i ragazzi che frequenteranno le scuole della zona nel corso di questo anno: Dagur (Islanda), Hafizh (Indonesia), Kanchanok (Tailandia), Victoria (Messico), Shantal (Repubblica Dominicana), Martina (Argentina), Linxuan (Cina). Sono tornati, invece: Greta, Emile, Valentina, Arianna, Alessandro, Miriam, Simona, Beatrice, Alice, Alberto D., Alberto V.

“Siamo circa trenta persone volontarie fra i 18 e i…99 anni – spiega il gruppo di Intercultura, con la Presidente Iva Rancan, subentrata da poco a Silvia Balla, che ora l’affianca nel ruolo di Vice -, che a seguito di una significativa esigenza personale o attratti dalle finalità sociali e culturali proposti da quest’associazione, lavoriamo per favorire la crescita umana dei giovani delle nostre scuole superiori. Organizzando per loro programmi di soggiorno all’estero per periodi più o meno lunghi in Europa, Asia, Africa, Americhe, Oceania. Organizziamo l’ospitalità per studenti che vogliano trascorrere con noi in Italia un periodo della loro vita. Crescere assieme, studiare assieme, condividere vita, svago, famiglie ci aiuta a conoscerci. Conoscersi vuol dire capirsi. Capirsi vuol dire Pace”.

Peraltro l’Associazione che opera a livello nazionale si sta avvicinando ad un traguardo importante: i suoi primi 100 anni. Ovunque nel mondo si stanno organizzando eventi per festeggiare. “Anche Ivrea aderisce” sottolinea il direttivo, che invita ex studenti, ragazzi che sono già stati ospitati da famiglie all’estero, insegnanti e volontari, a “rintracciare tutte le persone che in un passato più o meno recente, sono venute a contatto con la nostra associazione. Stiamo organizzando una serie di appuntamenti per voi che vedranno il culmine nelle giornate di inizio giugno 2015”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Benedino vs Bono:“Se la mucca sta nel corridoio”

Quando ad un certo punto, l’altra sera, ha preso la parola il capogruppo della Lega …

IVREA. Movicentro e Zac!. La linea è stata dettata da Davide Luciani

Capita – ci mancherebbe ancora – che ad una riunione di consiglio comunale la giunta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *