Home / In provincia di Torino / IVREA. Denunciato coordinatore FN, Rossomando ‘quadro inquientante’
In foto I Rebel Firm
In foto I Rebel Firm (foto d’archivio)

IVREA. Denunciato coordinatore FN, Rossomando ‘quadro inquientante’

“Quanto emerso è inquietante”. Così Anna Rossomando, vicepresidente del Senato, commenta l’operazione della Digos che ha sequestrato numeroso materiale inneggiante al fascismo e al nazismo nella sede del partito di estrema destra Forza Nuova, a Torino, e del gruppo Rebel Firm, a Ivrea. “I simboli che sono stati sequestrati rappresentano una radicalizzazione della galassia di estrema destra, che ahimè sta crescendo e si sta organizzando sempre di più – aggiunge – Bisogna smettere di minimizzare e banalizzare questi fenomeni e questi gruppi che si pongono chiaramente fuori dal perimetro costituzionale. Nel nostro Paese non deve esserci spazio per questi rigurgiti, chiunque minimizza o giustifica diventa complice. C’è bisogno di un grande impegno civile, oltre che politico, perché queste frange che stanno emergendo, e che ha descritto in maniera puntuale Paolo Berizzi in ‘NazItalia’, hanno l’ambizione di essere accettate nelle città, nelle periferie dove propongono una sorta di welfare nero”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VOLPIANO. Raso: “Sulle opere pubbliche un’amministrazione cieca e sorda”

“L’amministrazione attuale non solo è cieca, ma anche sorda”. Il consigliere del Movimento 5 Stelle, Davide …

POLEMICA. Ciriè non è un paese per giovani. “Ecco perché fuggiamo a Torino”

L’Italia non è un paese per giovani. Ma anche Ciriè non scherza. “Anzi, la città …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *