Home / BLOG / IVREA. CORONAVIRUS: Le Opposizioni sul Com hanno ragione da vendere
coronavirus
EMERGENZA CORONAVIRUS

IVREA. CORONAVIRUS: Le Opposizioni sul Com hanno ragione da vendere

CORONAVIRUS. Le opposizioni chiedono la costituzione del COM. Alla richiesta si è aggiunto oggi anche il LABORATORIO IVREA

Cosa pensiamo noi? 

Che abbiano ragione (e pure da vendere) le Opposizioni. Soprattutto su un punto: la necessità di costituire il Com, cioè un tavolo di coordinamento se non di tutto il Canavese almeno dell’eporediese. Perchè? Semplicemente perchè il problema più grande di oggi è capire, non tanto quanti sono i contagiati di Ivrea, piuttosto quanti ce ne sono  in tutto il territorio che gravita sull’ospedale cittadino e quanti sono i ricoverati in altri ospedali torinesi. E’ capire quali sono i flussi delle persone che per “stato di necessità” fuoriescono dai confini comunali per recarsi in un supermercato di Pavone o di Banchette. 

Questo tipo di comunicazione non c’è, ogni sindaco sa i suoi contagiati e non anche quelli del Comune vicino, dirseli sarebbe un passo avanti. Insomma, avere un COM che funziona potrebbe anticipare, e non invece correre dietro, ad un focolaio scoppiato in Valchiusella o alla Serra. 

Un Com significherebbe fare strategia e non invece star lì ad aspettare,  come stocafissi, che la Protezione Civili comunichi dati parziali, per non dire insignificanti, di una pandemia mondiale… 

Epperò “il Com può essere attivato solo dal Prefetto”, ha risposto il primo cittadino Stefano Sertoli con il tono di chi, dopo un anno di amministrazione della cosa pubblica, pensa di averle viste quasi tutte. 

A parte che qualcuno al Prefetto glielo dovrebbe chiedere. Quel che non si capisce è perchè mai lui dovrebbe dire di no, visto che servirebbe per dargli una mano. Anche se fosse nulla impedirebbe ai sindaci di organizzarsi lo stesso. 

Fatelo! Per favore: fatelo!

Liborio La Mattina

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

Emergenza Coronavirus

CORONAVIRUS. Sabato 28 marzo. A Settimo i contagi salgono a 82. San Mauro 34. Un morto a Gassino

QUI I DATI DI TUTTI I COMUNI A NORD DI TORINO Salgono i contagi in …

coronavirus ospedale chivasso

CHIVASSO. Coronavirus: i positivi sono 52. Due decessi in collina

CHIVASSO. Coronavirus: altri cinque positivi. Tanti sono giovani. Continua a crescere il numero dei positivi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *