Home / BLOG / IVREA. Cittadinanza attiva e coscienza civica
VIA JERVIS

IVREA. Cittadinanza attiva e coscienza civica

Quando si cita il termine politica la reazione più probabile, oggi, di un cittadino italiano è quella di fastidio se non di vero e proprio rifiuto. Questo accade perché decenni e decenni di gestione del potere tramite pratiche clientelari e malversazioni di vario tipo hanno snaturato completamente il significato [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Francesco Comotto

Francesco Comotto
Viviamo Ivrea

Leggi anche

CHIVASSO. Come il Coronavirus ha influenzato la ristorazione: la parola a Claudio Panebianco

“E’ cominciato tutto a fine febbraio, quando ha iniziato a farsi sempre più pressante la …

1973, Austerity!

1973, Austerity! In queste lunghe d interminabili settimane del tempo scandito dalla clausura per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *