Home / Dai Comuni / IVREA. CasaPound ripulisce il parco dell’Avis
CasaPound

IVREA. CasaPound ripulisce il parco dell’Avis

Un gruppo di militanti appartenenti alla sezione di CasaPound Canavese ha ripulito il parco sotto alle antiche mura medievali.

“Ivrea è da tempo abbandonata all’incuria- commenta Igor Bosonin, referente della sezione, spiegando i motivi di questa azione – non è la prima volta che ci armiamo di guanti, scope e rastrelli per ripulire dal degrado una delle città più belle del Piemonte. Dove l’amministrazione latita, interveniamo noi.”

Dello stesso avviso Matteo Rossino, responsabile provinciale del movimento, aggiunge:

“Anche ad Ivrea, come a Torino e nel resto della Provincia  dice – esistono vere e proprie terre di nessuno. Istituzioni che abbandonano interi quartieri, giardini, edifici alla più totale incuria. Ci sono però ancora italiani che non si arrendono, e non parlo solo dei militanti di CasaPound, ma anche dei numerosi cittadini che si stanno unendo noi giorno dopo giorno per riprendersi le proprie città e la propria Nazione!”

A puntare il dito sul sindaco Carlo Della Pepa e sulla giunta ci pensa invece il coordinatore regionale Marco Racca, coordinatore regionale. ”I nostri militanti sono felici di fornire un servizio alla città, ma questo denota le lacune di un’amministrazione comunale che lascia campo libero al degrado. Un’area così bella e strategica per Ivrea non può diventare un bivacco con spazzatura a perdita d’occhio. C’è molto da fare per questa città e non siamo pronti a rimboccarci le maniche.”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Per la Procura, la donna uccisa non era da codice rosso

“Sono due anni che mi sembra di vivere in un film. Come in ogni film …

IVREA. SanaTerra 2020. Il 4 ottobre la fiera in piazza Ottinetti

SanaTerra, promossa dall’Associazione Ecoredia e ormai giunta alla sua nona edizione, è la Fiera che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *