Home / Dai Comuni / IVREA. Carceri: polizia trova altri due micro-cellulari
carcere ivrea
carcere ivrea

IVREA. Carceri: polizia trova altri due micro-cellulari

Oggi nel carcere di Ivrea, durante una perquisizione ordinaria al terzo piano, dove sono ristretti detenuti comuni a regime aperto sono stati ritrovati dalla polizia penitenziaria, altri due micro telefoni cellulari. È il quinto sequestro in 13 gIorni all’interno dello stesso carcere. Si tratta di telefoni perfettamente funzionanti completi di carta SIM e carica batteria: erano nascosti nelle mutande di due detenuti di nazionalità italiana. A dare notizia del ritrovamento è l’Osapp per voce del segretario generale Leo Beneduci: “Il grave stato di disattenzione da parte degli organi dell’amministrazione centrale e la sostanziale indifferenza della politica stanno rendendo le carceri italiane la principale causa di insicurezza per la collettività per le donne e gli uomini della polizia penitenziaria, agnelli sacrificali di un sistema che fa acqua da tutte le parti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. La Reale piange Giuseppe Ciulla

Ha lottato per quattro interminabili mesi contro quel bastardo del Coronavirus. Cambiando ben quattro ospedali …

CUORGNE’. La minoranza non c’è, questa volta il Consiglio non salta

Nella seduta di mercoledì 5 agosto il consiglio comunale di Cuorgnè ha approvato i provvedimenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *