Home / BLOG / IVREA. “AMIUnaCittà merita rispetto”. Ci vogliono progetti concreti!
virginia tiraboschi

IVREA. “AMIUnaCittà merita rispetto”. Ci vogliono progetti concreti!

C’è stato un tempo nel quale Ivrea, dopo il 7 di Luglio si vuotava per le ferie. In contro tendenza con il resto del Bel Paese che le celebrava ad agosto, ad Ivrea e nei paesi limitrofi, le vacanze si vivevano un mese prima, a cominciare dal giorno successivo [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Alberto Tognoli

Alberto Tognoli
Dalla parte dei cittadini

Leggi anche

GLI IMPERATORI

IVREA. Aranceri e “Albero di cuori” a fianco di Villa Sclopis contro il Coronavirus

L’associazione Albero di Cuori nata qualche tempo fa su iniziativa del gruppo che ruota intorno …

IVREA. Coronavirus: un’amministrazione delle balle anche sui buoni spesa… buoni ultimi

CORONAVIRUS. A forza di rompere le scatole finalmente la giunta comunale (buoni ultimi) ha partorito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *