Home / Eventi / IVREA. Alda Rossebastiano incontra gli studenti del Liceo Botta

IVREA. Alda Rossebastiano incontra gli studenti del Liceo Botta

Venerdì 22 marzo alle ore 14:45 la professoressa universitaria Alda Rossebastiano incontrerà gli studenti al Liceo Botta parlando di: “Il cognome nella tradizione onomastica italiana, riflessioni sulla caratterizzazione piemontese. Introduce il professor Andrea Perinetti del Liceo Botta. Alda Rossebastiano dal 1994 è professore straordinario di Filologia Romanza nell’Università di Bari, dal 1997 professore ordinario di Storia della Lingua Italiana nell’Università di Torino, dove ha insegnato tale disciplina dal 1985 come professore associato.
Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria dal Maggio 1999 al settembre 2005 è stata Direttore del Corso di Perfezionamento post lauream in Didattica dell’Italiano L2 e di due Master biennali in “Cultura e patrimonio storico-linguistico del Piemonte per la formazione degli insegnanti” (Argentina) e “Esperto di cultura regionale (Piemonte) per la formazione
degli insegnanti” (Brasile). Direttore della Scuola di Dottorato in “Studi euro-asiatici: indologia, linguistica, onomastica” e coordinatore dell’indirizzo “Lessico e onomastica”, è stata rappresentante per l’Italia nel direttivo ICOS (International Council of Onomastic Sciences).
Fa parte del comitato scientifico della rivista internazionale “Il nome nel testo” e del comitato direttivo della collana di studi onomastici “Nominatio”. E’ direttore della collana
“Onomastica”. Si occupa di lessicografia, relazioni di viaggio medioevali, toponomastica, antroponimia, glossari e vocabolari plurilingui del Medioevo e del Rinascimento, forestierismi, dialetto
piemontese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ballurio dimettiti. “Vergogna!”

Volantini anonimi contro la giunta (da Sertoli a Balzola) e contro il parlamentare Alessandro Giglio …

Guardia di Finanza

LEINI. Denunciato per ricettazione il titolare di un compro oro

Compro-oro denunciato per ricettazione. Sequestrati un centinaio di monili d’oro di dubbia provenienza. Sanzioni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *