IVREA. A casa di “Barbie Climber”, dove l’essenziale è invisibile agli occhi

L’essenziale è invisibile agli occhi. L’aforisma, tratto dal “Piccolo Principe”, per molti è una sacrosanta verità. Per lei è senza dubbio qualcosa di più. Alessia Refolo, eporediese di 28 anni, l’ha fatto scrivere sulla parete della sua camera da letto, in un grazioso appartamento a due passi dal centro […]Se vuoi continuare a leggere questo … Leggi tutto IVREA. A casa di “Barbie Climber”, dove l’essenziale è invisibile agli occhi