Home / Dai Comuni / ISSIGLIO. Si lascia morire di fame per inseguire “purificazione”
Carabinieri
Carabinieri

ISSIGLIO. Si lascia morire di fame per inseguire “purificazione”

Un uomo di 61 anni di Issiglio, nella zona di Ivrea, si è lasciato morire di fame nella sua abitazione seguendo “un percorso di purificazione”. Lo hanno riferito i carabinieri che stanno indagando sul caso. Gli investigatori vogliono accertare se l’uomo fosse legato ad una qualche setta religiosa. Il 61/ne è stato trovato morto in casa sabato scorso. Oggi però sono stati trovati suoi biglietti in cui, appunto, si parla di un non meglio precisato “percorso di purificazione”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

IVREA. Riunione “fuffa” a Torino sul bando per l’autostrada

Una riunione convocata, mercoledì scorso, in fretta e furia in città Metropolitana a Torino per …

IVREA. Vita da “garante dei detenuti”. Carcere: il racconto di Paola.

“La prima notte è la più dura. E quando senti sbattere il cancello, capisci che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *