Home / Dai Comuni / INGRIA. Cercatore funghi cade nella boscaglia e muore in Val Soana
Soccorso alpino
Soccorso alpino

INGRIA. Cercatore funghi cade nella boscaglia e muore in Val Soana

Un cercatore di funghi di 66 anni è morto questa mattina in località Monbianco di Ingria, in Valle Soana, precipitando per alcuni metri nella fitta boscaglia, forse a seguito di un malore. L’amico che era con lui ha subito chiamato il 112 ma tutti i soccorsi sono risultati vani. La salma è stata recuperata dai Volontari del Soccorso Alpino e trasportata, con l’elicottero del 118, alle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè, a disposizione della procura di Ivrea. Sull’incidente sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Ronco Canavese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

PONT. Coppo si supera: riesce ad attaccare il suo successore anche sul Covid…

L’ex-sindaco di Pont Paolo Coppo non ha mai brillato per cortesia né per buona educazione. …

LOCANA. Covid, il sindaco fa il punto: “I positivi si stan curando a casa”

A Locana la situazione di contagi resta preoccupante. Chiediamo al sindaco Mauro Peruzzo Cornetto come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *