Home / BLOG / Il tempo di un grazie

Il tempo di un grazie

Il tempo di un grazie
Il tempo non passa senza lasciare segni non è facile parlare di gioia, intensa, intima e profonda, quando accanto a me molte persone soffrono, quando dei sentimenti non si può parlare, finzioni ipocrisia sono gelati da uno sguardo, una lacrima, una notte insonne. Ma la gioia è legata gratitudine, la cifra di una gioia che si fa matura. La gioia e la gratitudine come l’amarezza, nascono e si muovono in modo diverso, questa rapida l’altra svelta e veloce nel suo nel suo e nostro movimento. Già l’attimo di gioia cosi fulmineo ed improvviso quando cìè e anche quando si congeda da me. Nella vita la pacata gratitudine ammaestra l’impetuosa gioia che a sua volta alimenta la consapevolezza del dono ricevuto per far sgorgare dal cuore prim’ancora che le labbra l’ineffabile grazie
Favria, 7.07.2019 Giorgio Cortese

Nella vita di ogni giorno l’unione fa la forza. Vieni a donare mercoledì 10 luglio a Favria ore 8-11,20 cortile interno del Comune, abbiamo bisogno di Te! Ps grazie se fai passa parola ed inviti più persone. Requisiti minimi per donare godere di buona salute, età tra i 18- 60 anni peso minimo kg50. Per info cell. 3331714827

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

NOMAGLIO. Peller – Francisca ai ferri corti per la Sagra della Castagna

Da oltre quindici anni le cose andavano in un certo modo. Nomaglio organizzava la Sagra …

Bennu, l’asteroide killer!

Bennu, l’asteroide killer! Secondo i dati sono stati raccolti dalla sonda americana Osiris Rex, Origins, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *