Home / BLOG / Il senso del tempo, il senso della vita!

Il senso del tempo, il senso della vita!

Il senso del tempo, il senso della vita!
Il senso del tempo è un’affermazione così abusata da risultare noiosa, un luogo comune che si ripete distrattamente. Come tutti luoghi comuni, anche questo però nascondere una verità. Basta riflettere sui nostri idee di tempo e di storia per renderci conto. Viviamo immersi nel tempo, niente è più angosciante, per gli uomini, della prospettiva di una vita senza senso. Che cos’è il tempo? Qual è il senso della vita senza senso? Qual è il senso di una storia senza senso che cos’è il tempo qual è il senso della vita senza tempo.. Quale è il senso della storia umana, di tutti gli uomini insieme e di ciascuno e due dual mente preso nel cammino millenario che stiamo compiendo? Ci deve essere un senso: è una convinzione diffusa che agisce sotto traccia in separata inestirpabile. Ci deve essere un senso nelle nostre azioni e questo senso alla fine si chiarirà, quando il brutto anatroccolo diventar un cigno pronto a volare. E lo schema cristiano. Il tempo è una linea retta, passato presente e futuro, che procede verso una meta, la fine dei tempi, il paradiso e l’inferno che da valore a tutto il percorso rivelando il senso della nostra storia: che la nostra storia aveva un senso . Non importa se il paradiso non è più ambito da chi ha prtso il senso della fede, potrebbe essere la città comunista di Marx o il mondo tecnologico che ci promettono il tecnici dei soci di Apple o di Tesla. La struttura però è la stessa. Effetti gli antichi avrebbe nutrito qualche perplessità sulle nostre attuali convinzioni sulla pretesa che tutti i tagli prima e dopo se ricomporranno in un unico disegno che dà senso giustifica tutto. Forse come esseri umani ci dovremmo interrogare se gli esseri umani sono al centro della scena rimettendo tutta nella giusta prospettiva per integgogarci di quello che oggi accede, la guerra e la pace, l’odio e l’amore lo spettacolo barbaro dell’umanità rinunciando a cercare sensi interiori più profondi che non si vedono e non è detto che non ci siano. Una visione di cose visibili non è un atto di speranza e di fede nelle cose invisibili non c’è la storia per gli antichi ma tante storie a provare che uomini e donne che lavorano combattono da millenni contro le difficoltà inseguendo sogni e desideri come nel palazzo di Atlante dell’Orlando furioso. Questo risultato è il tempo un intreccio continuo di vite che si incontra uno scontrano, si separano si avvicinano, in un movimento vorticoso e mai lineare e alla fine indecifrabile. C’è qualcosa di straziante nel tempo che tutto cancella, nella consapevolezza che in fondo tutto quello per cui siamo pronti a lottare destinato è cadere nel silenzio. Questa ossessione del tempo restringe la visuale punta solo su alcune vicende, e dimentica il tempo del mondo intorno a noi un mondo che non procede in linea retta, ma che si ripete continuamente il momento ciclico, dentro e fuori di noi. Il giorno e la notte, l’estate d’inverno rotazione delle stelle e la circolazione del sangue, la vita e la morte. Questo tempo circolare non è la natura soltanto di come se non fosse altro da noi è parte della nostra esperienza, scandisce la nostra attività quotidiane,. La storia, quello dei presunti Grandi che cambiano il mondo, è un evento marginale rispetto al mondo, perché dovrebbero essere meno importante la loro rispetto alla vita di un operaio o di un contadino. Del resto il nostro mondo si sta spegnendo, perché si stanno spegnendo la morale è la spiritualità della nostra civiltà . Manca sempre di più il senso del dovere verso lo Stato il “munus” verso la “res pubblica”. Ma personalmente non perso la speranza e la fiducia che questa nostra civiltà ha tanto da dare da crescere e allora tutti ci dobbiamo impegnare per un mondo migliore , anche questo è ‘il senso della vita nel tempo.
Favria 28.11.2018 Giorgio Cortese

Quando Dio distribuiva la coerenza, certe persone stavano ordinando un decaffeinato senza zucchero con un bombolone alla crema

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

CHIVASSO. Elezioni, parla Pasteris: “Io candidato? Non a sindaco…”

CHIVASSO. Elezioni, parla Pasteris: “Io candidato? Non a sindaco…”. “Che sindaco si meriterebbe Chivasso? Sicuramente uno …

Michelle Obama

Michelle Obama Michelle Obama, avvocato ed ex fist lady. Ho scritto volutamente il cognome da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *