Home / BLOG / Il gioco delle bocce!

Il gioco delle bocce!

Il gioco delle bocce!
Questo potrebbe essere ritenuto uno dei giochi con origini più antiche, le cui testimonianze risalgono al 7.000 a.C. nella città di Catal Huyuk, in Turchia. Anche i Greci e i Romani lo praticavano, tant’è che Ippocrate elogiò il gioco in uno scritto consigliandolo come attività molto salutare. Prese piede in tutta Europa nel Medioevo e piaceva così tanto a giovani, anziani, nobili e plebei che molti trascuravano il lavoro, altri si dedicavano alle scommesse e scoppiavano liti furibonde, tanto da dover essere bandito in molti Paesi, come la Francia e l’Inghilterra. Tra i nomi eccellenti che contribuirono a far rinascere questa disciplina dopo il 1400, troviamo Erasmo da Rotterdam, Martin Lutero e Calvino i quali sembrano essere stati accaniti giocatori. Il primo regolamento ufficiale fu stampato a Bologna nel 1753.
Favria, 19.05.2019 Giorgio Cortese

I bambini ci insegnano sempre a noi adulti che possiamo essere contenti senza motivo, ad essere sempre occupato con qualche cosa e a pretendere con nostra forza la realizzazione delle nostre speranze.

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

IVREA. E adesso parla Cimadom: “Manital non è in perdita!” (intervista)

C’è un’azienda. Si chiama Manital. Ha i bilanci in ordine ma non riesce a pagare …

CHIVASSO. Luca Garritano, artigiano orafo a cavallo fra tradizione e innovazione

Nell’era della tecnologia e del virtuale, dove si sta sempre più perdendo il contatto con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *