Home / Torino e Provincia / Borgomasino / Il “concorrente onnipresente” abita a Borgomasino: più di 50 apparizioni televisive

Il “concorrente onnipresente” abita a Borgomasino: più di 50 apparizioni televisive

Striscia la Notizia, nel servizio andato in onda nel febbraio 2008, lo definì “Concorrente onnipresente“: compariva ovunque, nei quiz televisivi, negli show, nei varietà. Andrea Ballarin, 38 anni il prossimo febbraio, residente a Borgomasino, in vent’anni di “attività” ha collezionato una cinquantina di partecipazioni a livello nazionale sui canali Rai, Mediaset, La7, Mtv e la vecchia All Music.

La prima apparizione in tv risale al 1993, allora 18ennea fu ospite di Gerry Scotti ne La grande sfida. I ruoli hanno spaziato da concorrente di quiz a barzellettiere nell’ultima edizione de La sai l’ultima nel gennaio 2008, fino all’imitatore, come fu nella tramissione Taitanic di Rai2 dove fu messo in palio il premio “Alighiero Noschese” dedicato al più grande imitatore di tutti i tempi. “Erano tutti professionisti – racconta Ballarin ed io tra i pochi dilettanti”.

Nel suo “curriculum” annovera programmi celebri come Cultura Modern” con Teo Mammuccari finchè, ad un certo punto, Ballarin destò curiosità per una sua particolare caratteristica molto personale. “Ho perso la verginità tardi e ho pensato che la mia storia potesse interessare…” rivela Ballarin. Interessò, tanto che fu chiamato in più trasmissioni quali I fatti vostri condotto da Paola Saluzzi, Al posto tu” con Paola Perego dove venne addirittura sottoposto alla macchina della verità, Ricomincio da qui con Alda D’Eusanio, e ancora intervistato da Irene Pivetti a La7. Ma la “prima volta”, nel senso televisivo del termine, fu con Daria Bignardi a Tempi moderni.

I quiz variano: fu due volte a Sarabanda, per tre puntate a La ruota della fortuna, a Ok il prezzo è giusto. Riuscì a vincere complessivamente circa 15 milioni di vecchie lire. L’unica esitazione è legata alla partecipazione a Sex Therapy su Ski nel 2007, docu-reality in cui un team di esperti aiutava le coppie a risolvere i loro problemi sessuali. Le puntate sono andate in replica una trentina di volte mostrando scene più o meno esplicite. L’inconveniente non ha però distratto Ballarin dalla sua insolita passione. “Trovarmi di tanto in tanto in tv è qualcosa che mi gratifica, nel senso più giocoso del termine – spiega questo ragazzo timido e taciturno di Borgomasino che però ama apparire -. Non è narcisismo, non ho ambizioni e non mi interessa la fama. Mi diverte anche solo viaggiare, trascorrere qualche giorno a Milano o a Roma. E’ una passione nata per caso. Già da piccolo telefonavo alle trasmissioni per ragazzi“.

Una telefonata tira l’altra. Così, ancora nel marzo 2013, Ballarin è stato concorrente a L’eredità di Carlo Conti, nel novembre si è prestato all’analisi del capello all’ Accademia del benessere con Emanuela Folliero ed è tra le comaprse nella nuova fiction su Canale 5 I segreti di Borgo Larici e nel film La Bella e la bastia con Alessandro Preziosi. Prossimamente sarà su Quartarete al programma Toro amore mio sul calcio. “Mi piacerebbe – anticipa – partecipare ad una trasmissione come cuoco“.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CIRIÈ. Capasso segretario, tutti contenti nel Pd

Diffusi apprezzamenti da parte del Partito Democratico ciriacese a Luca Capasso, scelto dal direttivo come …

SUSA. Tav: ‘pasionaria’ No Tav, giuste istanze criminalizzate

“La repressione è segno della loro debolezza e della nostra forza”. A dirlo è Nicoletta …

Un commento

  1. Avatar

    Grande zio!!!Da tuo nipote! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *