Home / Dai Comuni / GRUGLIASCO. Esposto su archiviazione accertamenti fiscali
Città di Grugliasco

GRUGLIASCO. Esposto su archiviazione accertamenti fiscali

L’Amministrazione comunale “copre gli evasori e imbosca le richieste di accertamento dei fruitori dei servizi del Comune e a prezzi ridotti”: è il sospetto che motiva l’esposto dei consiglieri civici di Grugliasco.
“A Grugliasco – sostiene in una nota Mariano Turigliatto, già sindaco della cittadina e ora consigliere comunale della coalizione civica – 132 pratiche di accertamento del reddito, un’attività che serve a controllare che i cittadini che usufruiscono di benefit da parte del Comune ne abbiano effettivamente diritto, risalenti al 2012, sono finite in un cassetto ancora prima di cominciare il loro iter. Che cosa è successo?”.
Gli esponenti spiegano che il vecchio nucleo di accertamento è stato sostituito da un altro e che nei mesi scorsi il sindaco,a precisa domanda di chiarimento, ha risposto che le 132 pratiche sono state archiviate. “Abbiamo formulato una richiesta di accesso agli atti per ottenere conto dell’attività del nucleo, quella che ha portato all’archiviazione delle 132 pratiche di accertamento, – dichiara la consigliera Elena Giargia (Ecologisti) – scoprendo che non era vero niente! Il nuovo nucleo, infatti, dichiara che questo lavoro (l’accertamento) neanche rientra fra le sue competenze e che, quindi le pratiche non le ha neanche prese in mano”.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

TORRAZZA. Giunta e Consiglio potranno svolgersi in videoconferenza

Adempiendo alle recenti disposizioni del governo, il 24 marzo il sindaco Massimo Rozzino ha firmato …

Avviso agli hater e ai naviganti: Guai a sottovalutare i giornali!

Campagna del giornale La Voce contro le Fake-news realizzata da Marco Cigolini. Ci sono “notizie” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *