Home / Dai Comuni / GROSCAVALLO. 2 milioni di euro da Smat per il nuovo depuratore

GROSCAVALLO. 2 milioni di euro da Smat per il nuovo depuratore

Smat investirà 2 milioni di euro sui Comuni di Groscavallo e Chialamberto per la costruzione di un nuovo depuratore in località Pratolungo (Chialamberto).

La giunta comunale di Groscavallo ha già approvato – in linea tecnica e quindi senza spese per il Comune – il progetto. Nei prossimi giorni Chialamberto lo approverà in Commissione Paesaggistica.

Per quanto riguarda il Comune del sindaco Maria Cristina Cerutti Dafarra, l’intervento riguarderà poche decine di metri, dall’abitato di Bonzo fino al confine con Frazione Breno dell’altro Comune. 

Ma, vista la dismissione dei vecchi depuratori di Groscavallo, l’intervento sarà fondamentale perché ci si collegherà al nuovo collettore dell’impianto fognario di depurazione da realizzare in località Pratolungo.  I vecchi saranno dismessi – spiega Cerutti Dafarra   per avere una linea più efficiente, capiente e unica. Basta pensare alla manutenzione che deve fare Smat, che si occuperà di un depuratore e non di tanti,  per capire quanto si tratti di un intervento fondamentale per il nostro territorio”.

Come comune di Chialamberto accoglieremo il depuratore – spiega il sindaco, Adriano Bonadè Bottino -. L’impianto servirà più che altro al Comune di Groscavallo, ma grazie a questi lavori saranno allacciate alla fognatura anche le frazioni di Breno, Bussone e Mottera. La questione prende un po’ di riflesso il nostro Comune, ci siamo resi disponibili ad ospitare il depuratore perché durante l’incontro con Smat era stato confermato che non ci fossero margini per costruirlo a Groscavallo. Gli siamo venuti incontro, a fronte della realizzazione di opere importanti per il nostro Comune. Saranno infatti svolti lavori di completamento del sistema fognario, e l’area interessata verrà qualificata. Peraltro, il depuratore impatterà in modo minimo sulla bellezza dell’ambiente, perché sarà quasi completamente interrato”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Floriana Ferrero e i cavalli: una passione che diventa essenza stessa della vita

Come nasce una passione? Una passione di quelle che diventano motivo di vita e essenza …

IVREA. A spasso per la città che riprende vita con Rita (parte seconda)

A spasso per la città che riprende vita con la Signora  Rita Munari, parte seconda. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *