Home / Dai Comuni / GRAVERE. Incidenti lavoro: operaio muore travolto da 10mila lt acqua
Auto carabinieri
carabinieri

GRAVERE. Incidenti lavoro: operaio muore travolto da 10mila lt acqua

Un operaio di 60 anni è morto nel pomeriggio mentre lavorava a una nuova condotta dell’acquedotto di Gravere, in Valle di Susa, sulla statale 24 all’altezza del km 58. Da una prima ricostruzione, sembra che si trovasse all’interno di un tombino per verificare la tenuta della condotta, quando una paratia ha ceduto e lui è stato colpito da una sbarra d’acciaio e investito da circa 10mila litri d’acqua.
Sulla tragedia indagano i carabinieri e lo Spresal dell’Asl To3.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BALME. Ci sarebbe una truffa da 160mila euro dietro l’incendio dell’albergo Camussot

Ci sarebbe una truffa da 160 mila euro ai danni della Regione Piemonte dietro l’incendio …

Ospedale di Ivrea

IVREA. Assunti sette nuovi cardiologi

“La nostra rete cardiologica, grazie al concorso di cui abbiamo approvato la graduatoria lo scorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *