Home / Edizione Settimo / GOLF. Settembre caldo per il Golf Club Settimo e il Vivigolf Tour
Anche l'ex calciatore Massimo Mauro in gara nel Vivigolf Tour

GOLF. Settembre caldo per il Golf Club Settimo e il Vivigolf Tour

Si viaggia spediti al Vivigolf Tour 2020 dopo la pausa per le vacanze estive. Fino al 23 ottobre, data della finalissima nazionale in programma al Golf Club La Margherita, sarà un susseguirsi di emozionanti gare e sfide all’ultimo colpo per entrare nel lotto dei finalisti. Sabato 5 settembre, l’ottava tappa del Vivigolf Tour 2020 è stata disputata al Golf Club Le Fronde, da sempre uno dei campi più frequentati dai partecipanti a questo circuito golfistico amatoriale a carattere interregionale. Poco meno di un centinaio i partecipanti a quest’appuntamento, il primo del mese di settembre, organizzato grazie al supporto degli sponsor Nescafé Dolce Gusto e Gelato Pagliero. Il percorso a 18 buche di Avigliana ha impegnato i golfisti, ma a differenza di altre gare estive il caldo in quest’occasione ha “graziato” i partecipanti. La consueta premiazione non si è tenuta al termine della gara, ma al calar del sole ci si è ritrovati tutti presso L’Ultimo Borgo, il ristorante del Golf Club Settimo, per la “Cena del Golf”, occasione nella quale dopo un ricco apericena sono stati premiati i golfisti distintisi poche ore prima sui green del Golf Club Le Fronde. E tanti soci del circolo presieduto da Simone Bressan sono saliti sul palco per ritirare i premi messi in palio dagli sponsor: su tutti, Enrico Bertaina, primo netto di prima categoria con 37 punti stableford, e Sergio Palisciano, primo netto di terza categoria con 38 punti, ma anche Ferruccio Casassa, Giovanna Catella, Silvia Vagnone, Valter Ferenaz, lo stesso presidente Bressan ed Enrico Petruzzelli, oltre al settimese doc Vincenzo Pagliero tesserato per il Golf Club La Margherita, secondo netto di seconda categoria.

Domenica 13 settembre, il Vivigolf Tour 2020 varcherà un’altra volta i confini del Piemonte. Dopo la trasferta di luglio al Golf Club del Cervino, in Valle d’Aosta, toccherà ora alla Liguria, in particolar modo al Golf Club Garlenda, vedere protagonisti gli agguerriti partecipanti del circuito.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

san benigno biometano

SAN BENIGNO. Anche Confagri si schiera contro l’impianto di biometano

No alla realizzazione di un impianto per produrre biometano dai rifiuti organici a San Benigno …

SAN MAURO. “Adesso siamo impegnati nel Patto Civico ma vediamo cosa succederà nel centrosinistra…”

Stanno cercando di scardinarlo in tutti i modi e, forse forse, qualche crepa inizia ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *