Home / Videonotizie / Gigi Proietti e il lonfo

Gigi Proietti e il lonfo

Un grave lutto sconvolge Roma e tutta Italia: è morto Gigi Proietti, colpito ieri da un grave scompenso cardiaco. Da subito le sue condizioni erano apparse molto serie. Proprio oggi Proietti avrebbe compiuto 80 anni.

NEL VIDEO: Gigi Proietti nel salotto di Serena Dandini sulla Rai si esibisce nei panni dell’attore Narciso Vanesi per declamare ‘Il lonfo’, una poesia metasemantica di Fosco Maraini

  • La metasemantica consiste nell’utilizzo di parole prive di significato, ma dal suono familiare alla lingua a cui appartiene il testo stesso. In base al suono e dalla posizione all’interno del testo l’ascoltatore può attribuire dei personali significati alle parole

 

IL LONFO

Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s’archipatta.
È frusco il Lonfo! È pieno di lupigna
arrafferia malversa e sofolenta!
Se cionfi ti sbiduglia e ti arrupigna
se lugri ti botalla e ti criventa.
Eppure il vecchio Lonfo ammargelluto
che bete e zugghia e fonca nei trombazzi
fa legica busia, fa gisbuto;
e quasi quasi in segno di sberdazzi
gli affarferesti un gniffo. Ma lui, zuto
t’ alloppa, ti sbernecchia; e tu l’accazzi.

Fosco Maraini

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

L’Unione Europea si è inchinata di fronte a Big Pharma

Commenti

UN ANNO SENZA EVENTI, UN ANNO SENZA REDDITO. I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO MANIFESTANO

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *