Home / Attualità / GENOVA. Atterraggio emergenza: passeggeri non hanno usato ossigeno

GENOVA. Atterraggio emergenza: passeggeri non hanno usato ossigeno

Atterraggio di emergenza questo pomeriggio all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova di un aereo della compagnia Volotea partito da Napoli e diretto a Torino a causa di una depressurizzazione in cabina. Sul posto sono arrivati vigili del fuoco, polizia di frontiera e personale dello scalo. Non ci sarebbero feriti, secondo quanto si apprende da fonti aeroportuali, tra i passeggeri del volo proveniente da Napoli e atterrato in emergenza a Genova. I viaggiatori stanno sbarcando in questi minuti dal velivolo. Si stanno organizzando pullman sostitutivi per trasferire i passeggeri a Torino, la destinazione del volo.

L’atterraggio di emergenza per il volo Napoli-Torino di Volotea “ha comportato una discesa rapida che non ha reso necessario l’utilizzo delle maschere ad ossigeno”. Lo rende noto Volotea. Tutti i passeggeri sono stati sbarcati normalmente all’aeroporto di Genova e hanno ricevuto assistenza e informazioni. Ai passeggeri, che sono partiti alle 20.00 per Torino via bus, sono stati distribuiti cibo e bevande. “All’aeroporto di Genova è in corso un accurato controllo tecnico dell’aeromobile. L’ispezione sta prendendo in considerazione non solo l’area oggetto del possibile problema, ma anche i diversi punti di sicurezza, certificandone le perfette condizioni”, afferma Volotea. “Tutto ciò è necessario per mantenere sempre al massimo livelli di sicurezza di Volotea”, sottolinea la compagnia.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Mauro Salizzoni

Salizzoni candidato sindaco a Torino con l’appoggio di Chiamparino

Sarà anche solo un’idea ma sembra davvero una gran bella idea. Candidare a sindaco Mauro …

Fare finta

Ci sono tanti modi di parlare di lavoro: come fa il giuslavorista Pietro Ichino che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *