Home / BLOG / GASSINO. Prendere in prestito un tablet invece che un classico libro

GASSINO. Prendere in prestito un tablet invece che un classico libro

Prendere ipad in prestito come fossero libri.

È questo il progetto che è stato messo in piedi all’interno della biblioteca della scuola media Elsa Savio di Gassino.

Qualche anno fa la scuola, con l’aiuto dell’amministrazione, si era data da fare per partecipare ad un progetto che prevedeva la distribuzione di Ebook tra gli studenti.

Parliamo di quei tablet al cui interno possono essere caricati libri o riviste per poi leggerele comodamente.

Ebbene, nelle ultime settimane, grazie al progetto “atelier digitali” la scuola ha fatto un ulteriore passo i avanti con l’acquisto di nuovi Ebook che saranno collocati all’interno della biblioteca della scuola.

“Prima venivano consegnati solo nelle classi – spiega il sindaco Cuginiora potranno essere presi direttamemte in prestito come fossero libri da studenti e professori”.

Un passo avanti non indifferente per i ragazzi della scuola media che in questo modo potranno portarsi a casa non un  solo libro ma tutti quelli caricati dentro l’Ebook.

In poche parole i tablet, con il passare del tempo, potranno sostiuire i libri.

Chi vorrà un libro non si porterà più a casa il manuale ma potrà scegliere prendere in prestito un tablet con tanto di libri caricati al suo interno.

Insomma, una rivoluzione digitale e pure culturale non indifferente per avvicinare gli studenti ai libri e alla cultura.

Commenti

Blogger: Mattia Aimola

Mattia Aimola
Senza peli sulla penna

Leggi anche

L’aj l’è le spessiàri d’i paisan!

L’aj l’è le spessiàri d’i paisan! L’aj l’è le spessiàri d’i paisan! L’aglio è il …

taxi

SETTIMO. Rapinato un tassista, due arresti

I carabinieri hanno arrestato a Settimo Torinese un marocchino e un moldavo di 23 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *