Home / Dai Comuni / GASSINO. Cocaina nascosta tra la biancheria sporca del ristorante
carabinieri
carabinieri (foto d'archivio)

GASSINO. Cocaina nascosta tra la biancheria sporca del ristorante

Due sacchetti di cocaina nascosti tra tovaglie e tovaglioli del ristorante. È quanto hanno accertato i carabinieri della Stazione di Castiglione torinese che hanno arrestato Saverio De Marte impiegato nel ristornate  “Il Borgo Saverio’s” di Bardassano per detenzione di droga. I carabinieri hanno sequestrato 2 buste in cellophane contenti 184 grammi di cocaina. L’uomo ha detto che si tratta di droga per uso personale. Ieri al termine dell’udienza di convalida il giudice Stefania Cugge lo ha scarcerato senza l’applicazione di misure cautelari. Era già stato arrestato nell’ambito dell’inchiesta Minotauro e poi assolto nel 2015.

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

VENARIA. Covid, niente alcolici dopo le 18: nuova ordinanza fino al 25 aprile

VENARIA. Covid, niente alcolici dopo le 18: nuova ordinanza fino al 25 aprile. Terza ordinanza …

COVID. I gruppi Anpas del territorio, in prima fila nell’emergenza sanitaria

Sono molti i gruppi di volontariato del territorio che fanno capo all’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *