Home / Torino e Provincia / Borgaro Torinese / FORNO-BORGARO. Aggressioni in famiglia, due arresti
sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac
CARABINIERI

FORNO-BORGARO. Aggressioni in famiglia, due arresti

Due arresti da parte dei carabinieri nel Torinese per vicende di maltrattamenti in famiglia. Un albanese di 36 anni è stato fermato a Forno Canavese dai militari della stazione di Barbania con l’accusa di avere aggredito con schiaffi e pugni la sua convivente. La donna, che secondo la ricostruzione sarebbe stata picchiata dopo un litigio nato da futili motivi, ha riportato lesioni guaribili in 15 giorni.

A Borgaro Torinese le manette sono scattate per 52enne che ha picchiato la madre che viveva con lui in via Ciriè. La donna, 74 anni, è stata presa a calci e pugni. Quando i carabinieri sono intervenuti l’uomo era nell’appartamento. L’anziana era già stata vittima delle violenze del figlio nel 2015.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO. Da lunedì l’hotspot per i tamponi si sposta all’Area Polisportivo

Sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di …

118 ambulanza

SAN MAURO. Schiacciato da un macchinario, muore operaio di 47 anni

Un operaio italiano di 47 anni è morto in un incidente sul lavoro che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *