Redazione

di: Redazione

Home / Italia / FIRENZE. Bus Catalogna: genitori Lucrezia Borghi, colpa di nessuno?

FIRENZE. Bus Catalogna: genitori Lucrezia Borghi, colpa di nessuno?

bus Catalogna
bus Catalogna

“Siamo arrabbiati, delusi ma soprattutto increduli perché il messaggio che filtra con la decisione del giudice è che non è colpa di nessuno” dell’incidente in cui “è morta nostra figlia Lucrezia”. Lo dicono da Greve in Chianti (Firenze) Fabrizio e Cecilia Borghi, genitori di Lucrezia, una delle studentesse Erasmus vittime dell’incidente del pullman su cui morirono in Catalogna il 20 marzo 2016. “Non è accettabile pensare che non ci sia la colpa, la responsabilità di qualcuno”, dicono riguardo all’archiviazione decisa da un giudice spagnolo per l’autista del pullman. “Ci sentiamo abbandonati”.

Commenti

Leggi anche

traffico

ROMA. A Natale 15 milioni in viaggio, 2017 chiude con record

– Il turismo italiano chiude un anno boom brindando con ottimi risultati anche a Natale …

Dario Franceschini

ROMA. Franceschini chiude Anno Borghi, 20 milioni per Sud

Venti milioni di euro del Programma Operativo Nazionale (PON) Cultura e Sviluppo destinati ai Borghi …