Home / Dai Comuni / FIANO. Inchiesta Blutec, Ginatta ha chiesto la scarcerazione
ROBERTO GINATTA

FIANO. Inchiesta Blutec, Ginatta ha chiesto la scarcerazione

E’ cominciata a Torino l’udienza preliminare dell’inchiesta su Blutec, l’azienda di automotive che rilevò l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Le accuse, per i quattro imputati, si riferiscono – in base alle singole condotte – a presunti episodi di malversazione, autoriciclaggio, riciclaggio e bancarotta. Per il presidente, Roberto Ginatta, [...]

Abbiamo deciso di rendere gratuiti alcuni contenuti di questo sito e questo articolo è in questo elenco. Se vuoi leggerlo devi però essere registrato. Se sei già registrato effettua il login nel form sottostante, altrimenti registrati (cliccando qui)


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

NUCLEARE. Città Metropolitana ribadisce il “No” al deposito nazionale

“I quattro comuni individuati nella provincia di Torino come siti idonei, non si candidano ad …

CERES. Ferrovia Torino-Ceres, Gabusi: “I bus integrano il servizio”

L’assessore ai Trasporti del Piemonte, Marco Gabusi, ha affrontato oggi in Consiglio regionale rispondendo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *