Home / Home / FELETTO. Trasporto scolastico, diminuisce il costo

FELETTO. Trasporto scolastico, diminuisce il costo

Diminuisce il costo del servizio di trasporto scolastico. Un risultato raggiunto dopo mesi di incontri e confronti tra Amministrazione Comunale e genitori e dopo la valutazione di vari preventivi presso ditte esterne.

“Siamo in attesa delle lettere di risposta da parte dei genitori che ci devono far sapere se vogliono usufruire o meno del servizio – sottolinea l’Assessore all’Istruzione Cristina Ferrero -. Abbiamo lasciato il tempo di decidere in queste prime settimane di settembre. A seguito di varie valutazioni abbiamo scelto una ditta, la quale ci ha garantito uno sconto. Nel passato mandato i nostri predecessori sostenevano non  fosse possibile, e invece ci siamo riusciti. Abbiamo così proposto alle famiglie la possibilità di utilizzare il servizio con un prezzo ridotto oppure diamo la possibilità di portare i ragazzi a scuola per conto proprio concedendo un contributo”.

Nel corso dell’estate l’Amministrazione aveva distribuito un questionario tra la popolazione per affrontare il tema, spinoso viste le lamentele che circolavano.

Il bus da Feletto a Rivarolo per molti genitori degli alunni della scuola media era davvero troppo “caro”. Fino a circa 300 euro l’anno per ogni utente. Troppi. Troppi di questi tempi per le famiglie che, alla vecchia maniera, avevano deciso di provvedere da soli e si erano organizzati per turni per accompagnare i ragazzini tutte le mattine e tornare a prenderli, con tutti i disagi nel conciliare casa e lavoro.

“Abbiamo valutando diverse vie – chiarisce Ferrero. In primo luogo ho contattato diverse ditte domandando se fosse loro interesse partecipare al nuovo bando per l’assegnazione del servizio. Ma ho anche contattato i dirigenti della Città Metropolitana per vedere se fosse possibile ottenere una via preferenziale con un abbonamento a costo minore e riservare dei posti solo in orario scolastico. Alla fine siamo riusciti a trovare una quadra e a stabilire costi in base alle fasce Isee”.

Tutti potranno usufruire, comunque, di sconti. Chi ha un reddito “normale” potrà avere uno sconto di 50 euro sui 290 euro dell’abbonamento annuale e anche le fasce più deboli avranno un ulteriore sconto di 20 euro.

Inoltre è previsto un bonus a famiglia di 100 euro per chi accompagna i figli in modo autonomo.

Entusiasta Ferrero: “E’ stata una grande conquista”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera Abbiamo pubblicato su questo blog le immagini e la …

Percorso: Settimo-Brandizzo ciclovia

Percorso: Settimo-Brandizzo tra i campi ed il fiume Dal centro di Settimo al centro di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *